Dal Tantrika alla Valle della Luna: Sardegna 2019

Dal Tantrika alla Valle della Luna in caravan, macchina o in autostop, come si faceva ai tempi delle comunità Hippies. La Terza Stagione dell’Amore sta arrivando.

Il Tantrika

Il raduno annuale del Tantrika, giunto ormai alla sua terza edizione, anche quest’anno si svolgerà in Sardegna. La Sardegna è  stata scelta da Octopus come rappresentazione di Madre Natura “Dea Manna”, l’isola infatti possiede la foresta più grande del mediterraneo, con una superficie di ben 1.241.409 ettari, un polmone verde che consente di emettere massicce quantità di ossigeno e, allo stesso tempo, di assorbire buona parte della CO2 presente nell’aria. Ma la Sardegna è soprattutto mare, non a caso il santuario dei cetacei si trova qui, ad Arzachena, un luogo meraviglioso dove questi grandi mammiferi transitano in cerca di tranquillità e riparo.

Il Tantrika ques’anno assume i connotati di un vero Eco Gathering all’insegna del rispetto per la natura, promuovendo una cultura e metodi comportamentali, per la creazione di una comunità ecologista internazionale impegnata nella difesa dell’ambiente.

Come dalla seconda edizione, il raduno è gratuito e rivolto ai soli associati, distinguendosi così sia dai festival commerciali per i danarosi, sia dagli eventi illegali legati al mondo della Tekno.

Il Tantrika è prima di tutto un evento di rigenerazione, le aree scelte, infatti, vengono adottate e su di esse comincia un progetto di difesa e di restauro. L’evento diviene la scusa tramite la quale l’associazione può portare avanti un vero e proprio progetto politico di difesa ambientale.

Oggi la difesa dell’ambiente richiede uno sforzo intellettuale, un cambio di direzione importante e consapevole. Octopus intende promuovere sul territorio la creazione di aree protette, dando inoltre la possibilità ai suoi associati di usufruire di uno sconto che va dal 5% al 10% presso strutture ricettive situate nei posti più belli e naturalistici della Sardegna, ma anche per l’affitto di camper e caravan per poter visitare al meglio questo paradiso terrestre.

per informazioni: info.octopusnet@gmail.com 

La Valle della Luna

La Valle della Luna si trova in una piccola penisola (Capo Testa) nell’estremo nord della Sardegna, ed è conosciuta dagli anni ’60 come punto di ritrovo degli hippies.

Il nome di questa valle è dato dalla particolare conformazione geologica del luogo, formato da sette valli divise tra loro da imponenti rocce di granito.

In questa valle la Natura nel corso dei millenni ha creato delle confortevoli grotte, dove dagli anni 60 si sono stabiliti alcuni Hippie in fuga dalla città e dal degrado di una vita frenetica alla perenne rincorsa di denaro e beni materiali, che ancora oggi vivono a stretto contatto con l’ambiente circostante.

Ora gli abitanti della Valle della Luna sono a rischio sfratto, a qualcuno non va bene che esistano delle persone indipendenti che vivano senza reddito e senza fissa dimora, quindi stanno cercando in tutti i modi di “demonizzare” la comunità, accusandola di abuso edilizio e altro.

Octopus intende quindi promuovere un’estate 2019 all’insegna dell’ambiente e di uno stile di vita a contatto con la natura, esortando tutti i partecipanti del Tantrika a recarsi nella Valle della Luna, dando così un supporto reale ai suoi abitanti e una risposta chiara a tutti coloro vorrebbero sfrattare questa storica comunità, gli Hippies non si toccano !!!

English version

By |2019-06-12T15:35:41+00:00maggio 6th, 2019|News, Tantrika|0 Comments